L’importanza del supporto psicologico e del business coach per la tua carriera

il life coach ti aiuta
il life coach ti aiuta

Molte persone sono scontente del proprio lavoro: molti mi contattano e mi confermano che fare carriera è il sogno di molti, ma non è così facile raggiungere i vertici di un’impresa, soprattutto se pensiamo di partire con il piede sbagliato.

Ma qual è il piede sbagliato? Essere sfiduciati, pensare che tanto vanno avanti sempre le stesse persone, dare sempre la colpa a qualcos’altro o a qualcun altro se qualcosa non è andato come speravamo: vivere e lavorare per inerzia non solo è controproducente, non aiuta a migliorare la propria vita lavorativa, né può essere d’aiuto per la tua carriera.

Ecco perché negli ultimi anni si sta dando sempre maggiore importanza al supporto psicologico per migliorare gli aspetti lavorativi di una persona: supporto psicologico, però, non significa entrare in analisi oppure iniziare un percorso di psicoterapia per migliorare la propria vita e la propria carriera. Se parliamo del supporto psicologico di un life coach ed in una specifica branca del life coaching, che è il business coaching, capiremo che vi è una grande differenza tra il business coach e lo psicoterapeuta.

Lo psicoterapeuta offre un supporto psicologico partendo dal presupposto che vi sono diversi elementi che vanno cambiati, modificati, attraverso una terapia o una cura specifica: il business coach, invece, parte dal presupposto che ognuno di noi ha dei punti di forza che vanno ‘allenati’ perché proprio grazie ad essi si riuscirà ad ottenere un beneficio importante. Beneficio che non riguarda solo la carriera – che può risentire positivamente dell’intervento del business coach – ma anche la vita umana e personale: quando ci si affida ad un life coaching ogni aspetto della propria vita tende a migliorare, semplicemente perché migliora il modo in cui ci si pone di fronte ai problemi ed alle difficoltà.

aiuto interiore
aiuto interiore

Si comprende, a questo punto, l’importanza del supporto psicologico e del business coach per la tua carriera, per i seguenti motivi:

  1. Il business coach ti aiuta a migliorare il tuo rapporto con il lavoro, sotto ogni aspetto, chiaramente non solo quello strettamente professionale.
  2. Grazie all’intervento del business coach, si migliora la produttività, ma il supporto del coach vale anche per quel che riguarda la creatività: si ottiene, quindi, una sorta di apertura mentale che predispone a trovare nuove soluzioni ai problemi, ad essere proattivi dal punto di vista professionale, ottenendo un miglioramento anche del proprio rapporto con il datore di lavoro.
  3. Il business coach è un ‘boost’ che migliora la carriera ed i risultati del proprio lavoro: le prestazioni professionali possono essere migliorate grazie ad un rapporto più sano con gli impegni lavorativi, un rapporto che non è mirato alla mera esecuzione di compiti, ma anche alla migliore efficacia della produttività.

Grazie al business coach, si possono quindi ottenere importanti risultati per prendere consapevolezza degli errori passati, per prendere coscienza delle proprie capacità professionali e lavorative, e per svolgere al meglio il proprio lavoro senza essere sopraffatti da emozioni negative o paure che potrebbero rovinare la nostra creatività. La paura, lo stress, la tensione e l’ansia, inibiscono le capacità e le potenzialità di ognuno di noi: il nostro compito è invece quello di valorizzare la nostra creatività e produttività!